Il Merano Calcio nasce nel giugno del 2002 dalla fusione del Merano Sinigo con il Fortuna Merania, con l’obiettivo concreto di unire le risorse umane, tecniche e finanziarie per poter migliorare e crescere.

Dopo aver vinto il campionato di promozione, il Merano per diversi anni ha disputato il campionato di eccellenza, ben figurando e rappresentando una delle società più importanti a livello regionale.

A livello di squadre giovanili, per tre anni consecutivi il Merano Calcio ha vinto il campionato regionale juniores.

A seguito di stagioni difficili e di cambiamento, culminate con tre retrocessioni consecutive dall’eccellenza alla seconda categoria, il Merano Calcio nell’estate 2015 dà vita ad un nuovo progetto, in seguito al quale nelle successive tre stagioni ha vinto una Coppa Provincia, realizzato due promozioni ed una retrocessione, nonché consolidato il settore giovanile.

Nel corso della primavera 2018, il Merano Calcio e la società Olimpia Merano, con l’avallo delle istituzioni sportive comunali, hanno raggiunto un importante accordo di collaborazione triennale che prevede la completa gestione del settore giovanile da parte della società bianconera, mentre l’Fc Merano Calcio dedicherà le proprie risorse al fine di riportare nel più breve tempo possibile la prima squadra di lingua italiana in città nel campionato di eccellenza.

A tale scopo, un ruolo importante sarà dato alla squadra juniores che parteciperà al campionato regionale, mentre la prima squadra parteciperà al campionato di prima categoria.

In tutto ciò, sono e saranno fondamentali le esperienze che questa società ha messo insieme negli anni e che l’hanno resa forte e coesa.

Attraverso il consolidamento di quanto realizzato, si guarda al futuro con ottimismo, per diventare, con impegno e tenacia, nuovamente una delle società calcistiche regionali di riferimento.